Specialista in Dermatologia e Venereologia, Medicina Estetica

Botox - Filler - Laser - Ringiovanimento cute

Dott. Stefano Veglio, medico con esperienza trentennale in medicina estetica e dermatologia ad Aosta.

Disponibile per trattamenti estetici di ringiovanimento, eliminazione delle macchie cutanee, peeling chimici superficiali e profondi, monitoraggio computerizzato dei nei cutanei.

Home 1

Dottore qualificato

Stefano Veglio è uno specialista in dermatologia tra i più richiesti in Italia e all'estero.

Sicurezza

Esperienza trentennale in medicina estetica e dermatologia.

Emergenze

La salute dei pazienti viene sempre prima di tutto. Massima disponibilità in ogni momento.

Lunga durata

Tutti i trattamenti vengono analizzati perfettamente per durare nel tempo.

Home 2

Perché affidarsi al Dott. Stefano Veglio

Affidarsi a uno specialista è una scelta saggia soprattutto nel campo della Dermatologia e Medicina Estetica. Oltre alle numerose cariche e alle pubblicazioni in lingua italiana, il Dott. Veglio è consulente dermatologo per importanti cliniche negli Emirati Arabi Uniti.

  • Membro della European Academy of Dermatology and Venereology
  • Membro della European Society for Cosmetic and Aesthetic Dermatology
  • Membro della Emirates Dermatological Society
  • Membro della Società Italiana di Laser Terapia Dermatologica
  • Membro della Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino
  • Membro del Gruppo Italiano di Tricologia
  • Membro della Società Italiana di Dermatologia Plastica ed Estetica
  • Consulente Dermatologo presso l'Emirato Arabo di DUBAI

Richiedi un appuntamento nello studio di Aosta

CONSIGLIATO PER L'ESTATE

Trattamento di biorivitalizzazione con acido ialuronico per viso più tonico, fresco e riposato. Ideale per prepararsi all’estate con un trattamento veloce, semplice e svolto con prodotti di altissima qualità.

Principali campi di attività

Trattamenti

Disponibile per trattamenti estetici di ringiovanimento, eliminazione delle macchie cutanee, peeling chimici superficiali e profondi, monitoraggio computerizzato dei nei cutanei.

Si tratta di tecniche che mirano a contrastare il foto-invecchiamento migliorando il trofismo cutaneo, livellando le rughe e cercando di aumentare il contenuto di collagene e mucopolisaccaridi a livello dermico.

Tra le tecniche da me utilizzate vi sono iniezione di fillers a livello degli strati medi della cute (agarosio, acido ialuronico, collagene) e alcune metodiche che si avvalgono peeling chimici, assai utili per migliorare lo stato della cute, donando luminosità e maggiore compattezza.

Molto spesso la nostra cute si macchia per l‘esposizione ai raggi solari o per fenomeni relativi a sbalzi ormonali o a stimoli farmacologici. La cura di questi inestetismi non è semplice e le creme schiarenti utilizzate in passato sono state soppiantate da trattamenti che mirano a smantellare gli eccessi di melanina superficiali o dermici cercando poi successivamente di impedire la loro nuova formazione.

Non esiste una sola tecnica che serva a questo scopo ma gli approcci più innovativi prevedono cure sequenziali ed integrate che sinergizzano la loro azione per raggiungere più rapidamente il risultato voluto. Laserterapia foto-termo-selettiva, crioterapia, peeling chimici a diversa profondità, dermolisi con radiofrequenza sono le metodiche che possono più frequentemente essere usate con buona soddisfazione da parte dei pazienti.

Queste metodiche sono ormai in costante e progressivo miglioramento il loro scopo è quello di raggiungere i diversi strati della cute allo scopo di migliorarne lo stato, togliendo i depositi melaninici o riducendo rughe o depositi fibrosi.

Il tradizionale utilizzo dell’acido glicolico è stato ormai affiancato e in molti casi superato da nuovi composti con maggiore efficacia e maneggevolezza, quali gli acidi salicilico, tricloroacetico, piruvico e azelaico. Il paziente deve essere inizialmente attentamente controllato per valutarne il tipo di pelle; ogni trattamento deve essere preceduto da una preparazione a base di sostanze che aprono gli spazi tra le cellule cornee, assottigliando le strato più superficiale, e permettendo al peeling di essere più efficace non fermandosi troppo in superficie.

Il monitoraggio dei nei cutanei, attraverso un dermatoscopio digitale è possibile fissare l’immagine di un neo cutaneo e confrontarla con un controllo successivo. Questa metodica consente pertanto un controllo preciso e dettagliato di tutti gli aspetti del neo e dei parametri dermoscopici che forniscono informazioni preziose sulla eventuale malignità del neo.

La formazione del dermatologo su questa particolare tecnica avviene mediante Masters organizzati da centri universitari: personalmente ho partecipato a numerosi stages specialistici (l’ultimo nell’estate 2011 organizzato dalla Clinica Universitaria di Modena).

Disponibile inoltre per:

  • Interventi chirurgici estetici per nei e lesioni cutanee
  • Test per le allergie da contatto
  • Cura della calvizie e delle perdite di capelli

Recensioni

Il Dott. Veglio è un medico verificato da Guidaestetica, il portale web leader in Medicina e Chirurgia Estetica. Ecco alcune delle testimonianze lasciate sul sito dai suoi pazienti:

STEFANO VEGLIO SU INSTAGRAM

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Prenota un appuntamento:

Segui Stefano Veglio sui social:

Lo studio del Dott. Stefano Veglio è situato: